Freni Mtb Avid X0 Silver

I freni idraulici per mtb x0 silver del marchio Avid sono freni che pur essendo precisi e leggeri mantengono un ottimo rapporto qualità prezzo e per questo sono i più diffusi tra gli appassionati di mountain bike.

ATTENZIONE: I FRENI AVID NON SONO PIU A CATALOGO

freni Avid X0 carbon silver per mtb
Acquista
Freni Mtb Avid X0 Silver

Il freno a disco Avid XO Silver, con le sue finiture in alluminio lucido, ricorda i primi componenti X0. Non si tratta tuttavia di una re-issue o di un semplice restyling: nonostante l’apparenza,  che sa quasi di ritorno alle origini, i nuovi impianti frenanti Avid X0 Silver, con una serie di features tecnici all’avanguardia, sono più moderni che mai. Santa Cruz, California, Sram annuncia i nuovi freni X0, nati con un obiettivo molto ambizioso: riunire la potenza frenante del Downhill alla leggerezza del Cross Country.

Richiesta informazioni prodotto

Nel rispetto dell'articolo 10 della legge 675/96, si comunica che i dati personali acquisiti non saranno in alcun caso diffusi. Si richiede inoltre l'accettazione al trattamento degli stessi solo ed esclusivamente per le attività di promozione dei prodotti e dei servizi offerti. Potrete in ogni momento richiedere la modifica o la cancellazione dei vostri dati, scrivendo a info@xxxxxxxxxxxx.com.

Freni Avid: la differenza tra la linea XX e quella X0 :

La linea XX rappresenta sicuramente il top di gamma per i cultori SRAM: le differenze tra i freni XX e gli X0 sono principalmente i materiali utilizzati per pinze e corpi freno (magnesio forgiato per gli XX e alluminio per gli X0) e i dischi rotori adottati (Cleansweep X contro G3 Cleansweep). Differenze che si fanno sentire in termini di peso per il rider che scegliesse X0, non solo per i pochi grammi in più di impianto frenante, ma anche per il diverso alleggerimento del portafoglio: se la linea XX è l’eccellenza, il rapporto qualità-prezzo è indubbiamente uno dei punti di forza della linea X0.

Le tecnologie Avid nei nuovi Avid X0 Silver :

Strettamente imparentati con la famiglia Elixir, gli Avid X0 Silver non potevano prescindere dal brevetto esclusivo Avid di maggiore portata innovativa, rappresentato naturalmente dalla tecnologia TaperBore. La scelta di accorpare il serbatoio del liquido con il cilindro si misura in termini di peso risparmiato rispetto a modelli che preferiscono serbatoi separati, oltre a rendere l’apparato tecnicamente meno elaborato. Un’altra tecnologia di punta negli Avid X0 Silver è rappresentata da Power Reserve Geometry, ovvero il posizionamento del pivot della leva in fibra di carbonio molto vicino al manubrio, una vicinanza davvero unica rispetto a tutti gli altri modelli di freno a disco presenti sul mercato.Le ragioni di questa scelta sono dettate dalla teoria fisica delle leve che, applicata ai comandi di un impianto frenante, dona un feeling di controllo totale ed inedito, in quanto la leva riesce ad assecondare totalmente il movimento delle dita, rendendo l’atto frenante molto più naturale ed ergonomico. Se citiamo poi soluzioni tecniche quali Contact Point Adjustment, che permette la massima customizzazione nella modulabilità della frenata, si capisce come gli Avid X0 Silver siano uno di quei pochi prodotti che riescono a soddisfare le esigenze di qualunque categoria di rider, suddivisi per esperienza e specialità.

Versatilità dei freni a disco per mtb Avid X0 Silver :

La versatilità è indubbiamente una delle caratteristiche vincenti della linea X0. Infine, come era avvenuto per i modelli più recenti dei freni a disco Elixir, anche per gli Avid X0 Silver, è presente la compatibilità Matchmaker, ovvero la possibilità di riunire controlli dei cambi, controlli Rock Shox e leve dell’impianto in un morsetto saldamente assicurato al manubrio: un’espediente che permette di risparmiare peso e di semplificare al massimo i dispositivi di controllo.

In breve alcune tecnologie nei freni Avid X0 Silver :

La potenza frenante è uno degli aspetti primari da considerare nella valutazione di un freno a disco e naturalmente Avid sotto questo aspetto non ha lesinato: due pinze in alluminio massicce e dotate di due grossi pistoni per la massima potenza ogniqualvolta se ne senta il bisogno, senza compromessi, in qualunque condizione. Gli Avid X0 Silver sono dotati della tecnologia Top Loading Pads, che permette di sostituire le pastiglie senza dover smontare la ruota; una soluzione tecnica forse non troppo acclamata, ma che si fa apprezzare parecchio dopo le prime avventure sui sentieri più estremi. Come per la maggior parte dei moderni impianti Avid, il liquido  prescelto è il DOT 5.1, che bolle a temperature tre volte superiori rispetto al predecessore DOT 4, per una maggiore resistenza al calore durante le discese più ripide, che stressano facilmente l’impianto. Infine, per esaurire le peculiarità tecniche, gli Avid X0 montano dischi rotori G3 Cleansweep, il cui design migliora notevolmente la dissipazione di calore, disponibili nelle misure di 200, 180, 160mm.

Valutazione in generale:

E’ difficile pensare di poter accontentare tutti, ma l’impressione generale dopo le prime prove è che Avid con i freni a disco idraulici X0 Silver ci sia andata veramente vicino. Il peso di 333g equipara le esigenze dei professionisti a quelle dei semplici amatori, entrambi sicuramente non disdegnano questo brillante risultato nella progettazione di un impianto frenante; lo stesso si può dire per quanto riguarda il lato estetico, il design sportivo ed il colore argento, adatti a qualsiasi contesto competitivo, ben rappresentano gli standard di alta qualità che da tempo contraddistinguono il marchio Avid. Grande modulabilità ed ergonomia, i freni a disco idraulici sono lo strumento ideale sulla propria MTB per affrontare il sentiero con una sensazione di controllo totale.